home page chi siamo procultur suoni e scene galleria di immagini contattaci
Festival dello spettacolo
 

Biglietteria online
Su questo sito hai la possibilità di acquistare biglietti online e prenotare il tuo spettacolo preferito direttamente da casa tua!

aiuto generale



Ultime news

Torre Turbolo 2017
Suoni&Scene presenta “Torre Turbolo 2017” Lunedì 7 agosto 2017 sul Sagrato de...

Summer Time Theater - SORRENTO Villa Fiorentino
ProCulTur Presenta Summer Time Theater Nell’incantevole cornice di Villa Fi...

nuovoTeatro Sancarluccio - I Virtuosi di San Martino
Napoli - da venerdì 18 aprile 2014, al nuovoTeatro Sancarluccio I Virtuos...

BIAGIO IZZO al Teatro Diana di Napoli
NAPOLI - Da giovedì, 17 aprile 2014, al Teatro Diana di Napoli BIAGIO IZZ...

tutte le news



















Archivio spettacoli Procultur



Enrico Montesano
( Surrentum Grandi Eventi 2007 )




Location:
Villa Fiorentino
Sorrento
Corso Italia, 53






Stasera che sera
Varietà di una notte di mezza estate

di Enrico Montesano
regia di Enrico Montesano

Enrico Montesano è nato a Roma e può essere considerato figlio d'arte, o meglio, nipote d'arte. Quella dei Montesano era da tempo una famiglia d'artisti: a cominciare dal bisnonno Michele che, con il fratello Achille, creò a Roma una compagnia di operette, fino al nonno Enrico, noto direttore d'orchestra. Nel 1966 con il noto umorista Vittorio Metz debutta nel piccolo Teatro Goldoni come attore imitatore nella commedia Humor Nero.
Nella stagione 67/68, con la collaborazione di leone Mancini e Maurizio Costanzo, inizia la sua attività di cabaret al Puff, teatrino in Trastevere, di Lando Fiorini.
Se il debutto in televisione porta la firma di Castellano e Pipolo, l'attività teatrale prosegue con la stagione del "Bagaglino". Montesano ha portato avanti parallelamente alla carriera teatrale, una proficua carriera cinematografica cominciata trent'anni fa con un trittico di film realizzati per Dino De Laurentis.
Le tappe principali della sua attività per il grande schermo lo hanno visto cimentarsi nei ruoli brillanti, e a confermare il successo sancito in Italia arrivano numerosi riconoscimenti. Il Sistina, lo ospita nella stagione '78 '79 con "Rugantino", la commedia musicale di Garinei e Giovannini e nella seguente con "Bravo" il musical di cui è coautore.
Sono di questi anni anche le tre serie di "Gran varieta'" nelle quali crea i personaggi dei gaga' napoletani Dudu' e Coco' e della romantica donna inglese. In coppia con Gabriella Ferri ha sancito il successo di "Dove sta Zaza'". Con Quantunque io, nel 1977, inaugura con successo una nuova formula di varieta' televisivo che rinuncia ai classici apporti della grande orchestra e dei grande balletto per puntare su gag fulminanti, caricature, brevi sketch, personaggi, e satira politica e di costume. Questa nuova formula di varieta' televisivo si impose poi negli anni '80 per il lancio dei 'nuovi comici'.
Il successo teatrale di "SE IL TEMPO FOSSE UN GAMBERO", rappresentato nelle stagioni '86 '87 e '88 '89 e terminato a teatro esaurito. Si ricorda ancora in viale Mazzini l'edizione 1988 89 di "Fantastico", che, presentata insieme ad Anna Oxa.














[ tutti gli spettacoli ] [ Surrentum ... ] [ dettaglio data ]
home page iscrizione newsletter informativa sulla privacy aiuto generale

[ condizioni di vendita ] [ diritti del cliente ][ modalità di pagamento ]


Procultur - Via Battistello Caracciolo, 16 - Napoli - Italia
Tel. 081.5448891 - Fax. 081.5644007 - E.mail info@festivaldellospettacolo.it




Dynform Software