home page chi siamo procultur suoni e scene galleria di immagini contattaci
Festival dello spettacolo
 

Biglietteria online
Su questo sito hai la possibilità di acquistare biglietti online e prenotare il tuo spettacolo preferito direttamente da casa tua!

aiuto generale



Ultime news

Torre Turbolo 2017
Suoni&Scene presenta “Torre Turbolo 2017” Lunedì 7 agosto 2017 sul Sagrato de...

Summer Time Theater - SORRENTO Villa Fiorentino
ProCulTur Presenta Summer Time Theater Nell’incantevole cornice di Villa Fi...

nuovoTeatro Sancarluccio - I Virtuosi di San Martino
Napoli - da venerdì 18 aprile 2014, al nuovoTeatro Sancarluccio I Virtuos...

BIAGIO IZZO al Teatro Diana di Napoli
NAPOLI - Da giovedì, 17 aprile 2014, al Teatro Diana di Napoli BIAGIO IZZ...

tutte le news



















Archivio spettacoli Procultur



Antonio Orfanò
( Surrentum Grandi Eventi 2007 )




Location:
Villa Fiorentino
Sorrento
Corso Italia, 53
prenota





Upupa my dream is my rebel King 2 - The Rebellion -

diretto da Antonio Orfanò
con Antonio Orfanò
Lorenza Caroleo Mattia Machiavelli e con
Stefano Di Gangi Alessia Olivetti Fabiana Mascarella Teresa Costantini Adriano Ranieri Giuseppe Badagliacca


L‚-opera di Antonio Orfanò trae spunto da ‚Gli uccelli‚ di Aristofane, messa in scena per la prima volta nel 414 a.C. in occasione della celebrazione dionisiache. La commedia narra la vicenda di due vecchi ateniesi, Pistetero ed Evelpide che, stanchi e disgustati della loro patria (dove imperversano delatori e maniaci dei processi) decidono di emigrare. Guidati da una cornacchia e da un corvo, raggiungono Tereo, un uomo trasformato dagli dèi in upupa, e gli manifestano la loro intenzione di stabilirsi in un luogo dove poter vivere tranquilli. Anzi, Pistetero lancia a Upupa una proposta: fondare una città nell‚-aria, la cui particolare collocazione, tra cielo e terra, permetterà agli uccelli di comandare sugli uomini e diventare addirittura più potenti degli dèi.

L'opera, frutto di uno studio approfondito su fonti narrative, biografiche e aneddotiche, con testi e musiche inedite, racconta attraverso i canti, la danza e la recitazione le tappe fondamentali della vita di un santo che la Chiesa riconosce come protettore degli studenti. Il musical narra la storia del piccolo ma immenso Frate di Copertino, rappresentando al meglio quanto egli fece in vita, il suo esistere vissuto come un "dono", convinto che ogni sicurezza che si basa sull'esteriorità è effimera e paurosamente labile: un'esperienza artistica e spirituale per tutti, attori e spettatori.
Un cast artistico composto da 25 elementi, attori, cantanti e ballerini, tra cui diversi studenti universitari calabresi alla prima esperienza importante, si muove in scena con professionalità e sicurezza, suscitando l'interesse e la partecipazione del pubblico durante le due ore di spettacolo.














[ tutti gli spettacoli ] [ Surrentum ... ] [ dettaglio data ]
home page iscrizione newsletter informativa sulla privacy aiuto generale

[ condizioni di vendita ] [ diritti del cliente ][ modalità di pagamento ]


Procultur - Via Battistello Caracciolo, 16 - Napoli - Italia
Tel. 081.5448891 - Fax. 081.5644007 - E.mail info@festivaldellospettacolo.it




Dynform Software